cách phục hồi mật mã FB

|

soft auto ket ban fb

|

giá tăng mắt livestream Facebook

|

loc ban be ảo facebook

|

vip like fb gia re

|

Trị Bệnh Đông Y

Popolazione tedesca leggermente inferiore a causa del virus che colpisce l’immigrazione

La popolazione tedesca si è contratta in qualche modo senza precedenti per quasi 10 anni da quando il movimento si è ridotto a causa della pandemia di Covid, hanno dimostrato le informazioni ufficiali martedì.

Circa 83,1 milioni di persone vivevano in Germania verso la fine di giugno, con la popolazione in calo di 40.000, o 0,05%, nella prima metà dell’anno, secondo l’Ufficio federale di statistica.

L’ultimo decadimento si è verificato nel secondo 50% del 2010. Da quel momento in poi, la popolazione si è espansa in modo consistente, soprattutto nel secondo 50% del 2015, quando il diluvio di viaggiatori in Europa ha causato un’espansione di 717.000 individui.

L’ufficio di misurazione ha evidenziato un forte calo della migrazione netta a partire da marzo, quando la pandemia ha colpito l’Europa, e durato fino a maggio, un periodo che ha rappresentato un declino della popolazione di 59.000 abitanti. La maggior parte delle nazioni interrompe la vita aperta e molte, inclusa la Germania, in gran parte chiuse le loro frange. A giugno, la popolazione della nazione si è sviluppata di 4.000, ancora molto al di sotto dei 14.000 visti un anno prima.

Le cifre iniziali. hanno dimostrato una migrazione netta di 74.000 nella prima metà dell’anno, rispetto a 167.000 ogni anno prima. La quantità di passaggi è stata di 112.000 in più rispetto alla quantità di nascite, con la distinzione che si allargava da 105.000 ogni anno prima.

L’ufficio approfondimenti ha affermato che anche l’iscrizione differita di nuovi esordi e decolli a causa della chiusura degli uffici potrebbe avere un’influenza sulle cifre.

Leave a Reply