People ‘s choice (1988)

Questa è una fotografia di Benazir Bhutto mentre conduceva una campagna elettorale a Lahore nel 1988. Le elezioni del 1988 si sono svolte a novembre. Il Partito popolare pakistano, guidato da Benazir Bhutto, estromise e disintegrò il governo tecnocratico e militare del generale Ziaul Haq, con la maggioranza parlamentare di 94 seggi. Le elezioni furono la seconda di quattro vittorie non consecutive per il PPP e Benazir divenne il primo capo di governo femminile del Pakistan – e del mondo musulmano.

La sig.ra Bhutto aveva dominato il panorama politico dal suo ritorno nel paese nell’aprile del 1986. Una delle principali strategie dell’establishment militare per contenere l’ascesa del PPP era quella di unire tutti coloro che avevano qualcosa contro quest’ultimo sotto l’Islamami Jamhoori Ittehad (IJI), un’alleanza di coloro che avevano beneficiato del dominio militare. I componenti principali dell’IJI erano la Lega musulmana e il Jamaat-i-Islami (JI). La Lega Musulmana era dominata dalla benestante classe media del Punjab centrale mentre la JI era il suo ideologo.

L’IJI non è stata l’unica sfida che il PPP ha dovuto affrontare. Numerosi cambiamenti nelle leggi e nelle procedure sono stati introdotti nel sistema elettorale per ostacolare il carattere libero e giusto delle elezioni.

Nonostante le probabilità, la sig.ra Bhutto ha trionfato. Il suo partito ha vinto 93 seggi e ha votato il 38,5 per cento dei voti, diventando il solo partito più grande. I suoi 7,5 milioni di voti erano quasi un quarto in più rispetto ai 6,1 milioni di voti garantiti da Z.A. Il PPP di Bhutto nel 1970. Ancora più importante, il partito vinse seggi e scrutò percentuali sostanziali dei voti in Balochistan e in quello che oggi è Khyber Pakhtunkhwa, dove prima non era presente. L’alleanza di centrodestra e di estrema destra ha consolidato la sua banca dei voti sotto la bandiera di IJI. I loro 5,9 milioni di voti sono stati tradotti in 54 seggi nell’Assemblea Nazionale ma, cosa ancora più importante, l’alleanza ha vinto la maggioranza in Punjab e lì ha formato il governo.

Visite: 0

Leave a Reply