cách phục hồi mật mã FB

|

soft auto ket ban fb

|

giá tăng mắt livestream Facebook

|

loc ban be ảo facebook

|

vip like fb gia re

|

Trị Bệnh Đông Y

Fonte AP: scheda Bulls Karnisovas di Nuggets per guidare le operazioni

CHICAGO (AP) – I Chicago Bulls sono entrati in stagione pensando di essere pronti a lottare per un posto ai playoff. Il piano non si è sviluppato come previsto, e ora hanno un nuovo leader nel front office.

I Bulls hanno assunto Arturas Karnisovas, direttore generale dei Denver Nuggets, per eseguire le loro operazioni di basket, una persona che ha familiarità con la situazione, ha detto giovedì sera.

La persona, che ha confermato i rapporti di diversi punti vendita, ha parlato a condizione di anonimato perché la mossa non è stata annunciata.

Il dirigente di lunga data John Paxson avrebbe dovuto assumere un ruolo consultivo. Il futuro del direttore generale Gar Forman e dell’allenatore Jim Boylen non erano chiari.

La mossa consente ai Bulls di avere il loro nuovo top executive in atto se la stagione riprende dalla sospensione della pandemia COVID-19.

Il 48enne Karnisovas ha recitato in Seton Hall e ha avuto una carriera internazionale di successo che ha visto due medaglie di bronzo olimpiche giocare per la Lituania. Ha lavorato nelle operazioni di basket per la NBA dal 2003 al 2008 e ha trascorso cinque anni come scout internazionale per gli Houston Rockets prima di entrare nel front office di Denver nel 2013. È diventato direttore generale dei Nuggets quattro anni dopo, con Tim Connelly promosso da GM a presidente delle operazioni di basket.

Karnisovas ha avuto ruoli importanti a Denver occupando il due volte centro All-Star Nikola Jokic nel secondo turno del draft 2014 con il 41 ° plettro totale, così come le recenti selezioni della lotteria Jamal Murray e Michael Porter Jr. Karnisovas e Connelly hanno anche costruito un operazioni di scouting internazionali altamente rispettate.

Denver è terzo nella Western Conference e guida la divisione Northwest con un record di 43-22.

Riferisce che i Bulls avrebbero scosso il loro front office emersi durante la pausa All-Star a Chicago. Pensavano di essere pronti a lottare per un playoff con un giovane nucleo ma erano undicesimi nella Eastern Conference alle 22-43 quando la stagione fu sospesa.

Paxson, che ha battuto il 3-pointer vincitore del campionato per Chicago contro Phoenix nel 1993, si fa da parte dopo 17 anni alla guida del front office.

Ha assunto la carica di direttore generale nel 2003 dopo le dimissioni di Jerry Krause a seguito di una ricostruzione fallita a seguito dell’era di Michael Jordan-Scottie Pippen.

Paxson è stato promosso vicepresidente delle operazioni di basket nel maggio 2009 con Forman – che è entrato a far parte dei Bulls come scout nel 1998 – assumendo il ruolo di GM.

___

Altro AP NBA: https://apnews.com/NBA e https://twitter.com/AP_Sports

.

Leave a Reply